L’acido citrico: come risparmiare in casa usando prodotti per pulire ecologici

 

Stile Naturale propone un valido alleato per risparmiare in casa usando i prodotti per pulire naturali. Stiamo parlando dell’acido citrico, un elemento facilmente reperibile in natura, che una volta trattato in laboratorio diventa un’ottimo sostituto di alcuni dei detergenti usati per l’igiene della casa.
L’utilizzo dell’acido citrico ci permette con un solo prodotto di risparmiare spazio e denaro, abbattendo nel contempo l‘impatto ambientale derivato dai comuni detersivi che aggrediscono non solo il nostro pianeta ma anche il nostro apparato respiratorio.

Di seguito vi illustriamo alcuni modi per sfruttare la potenza dell’acido citrico.

L’acido citrico: anticalcare naturale per risparmiare in casa
Per avere la cucina lucida ed un bagno senza aloni di calcare, reperite uno spruzzino vuoto e riempitelo con una soluzione al 15% di acido citrico (dissolvendo 150 grammi di acido citrico in un litro d’acqua meglio se distillata e tiepida). Per renderlo gardevolmente profumato includete due bicchieri di aceto di mele (o aceto bianco) sempre tiepido sciolto in un cucchiaio di acido citrico. La profumazione verrà rilasciata dall’aggiunta di alcune gocce di olio essenziale al timo o bergamotto che smorzeranno l’odore acre dell’aceto. Prima dell’uso agitare bene. Spruzzare sulla superficie incrostata, lasciare agire qualche minuto e poi passare con la spugna.
Importante: evitate di utilizzare l’acido citrico su marmo, pietra, legno ed in generale sulle superfici in cui non è bene usare soluzioni acide.

ACIDO CITRICO – VENDITA

– 25 Kg a 5,40 euro al Kg

– 1 Kg a 6,90 al kg

CLICCA SULL’IMMAGINE
acido_citrico_vendita

Puoi acquistare anche solo facendo l’ordine via mail
a commerciale@stilenaturale.com

L’acido citrico: disincrostante per lavatrice e lavastoviglie
La soluzione “magica” al 15% di acido citrico si trasforma anche in un’ottimo disincrostante per due degli elettrodomestici più usati nelle nostre case: lavatrice e lavastoviglie.
Sarà  sufficiente ogni mese versare 1 litro della soluzione direttamente nel cestello vuoto della lavatrice oppure nella vaschetta adibita al brillantante della lavastoviglie portando il programma di lavorazione di entrambe ad alta temperatura.

continua a leggere…

Annunci

Un pensiero su “L’acido citrico: come risparmiare in casa usando prodotti per pulire ecologici”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...