Tutto sui G.A.S. italiani: quanti sono, come si organizzano, dove trovarli

Cosa succede quando un gruppo di consumatori decide di unire le proprie forze con il fine di assumere un ruolo attivo nel mercato scegliendo cosa e da chi acquistare?Nascono i Gruppi Acquisto Solidale per gli acquisti sostenibili
Conosciamo meglio i  G.A.S.
Cosa sono i G. A.S.: Soggetti associativi senza scopo di lucro costituiti al fine di svolgere attività di acquisto collettivo di beni e distribuzione dei medesimi con finalità etiche, di solidarietà sociale e sostenibilità ambientale”.
In questo modo la Legge italiana riconosce i Gruppi Acquisto Solidale, una grande realtà apparsa per la prima volta nel nostro paese nel 1994 a Fidenza, dall’esigenza di un gruppo di famiglie di cominciare a spendere meglio privilegiando le piccole aziende italiane e non solo, cominciando anche a tener conto del rispetto per l’ambiente, della tutela del lavoratore e della qualità del prodotto.
Un fenomeno quello dei  Gruppi di Acquisto Solidale che nel corso degli anni ha avuto una crescita esponenziale ammontando a circa 1600 gruppi impegnati in questa attività. Si stima che mediamente ad un Gruppo partecipano circa 25 famiglie, per un totale di 100 partecipanti. La spesa media per famiglia all’interno di un Gas è calcolata intorno ai 2000 euro all’anno.

continua a leggere…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...