Bicchieri biodegradabili. Tu di che bicchiere sei?

Pensi che i bicchieri di carta sia tutti uguali? Passa su Minimo Impatto e scoprirai che esistono diverse tipologie di questo prodotto, a seconda della grandezza e del materiale, per venire incontro ad ogni esigenza.

bicchiericartoncinomaterbiPotrai scegliere i bicchieri in PLA (PolyLactic Acid o acido polilattico) che sono indicati per le bevande fredde (sopportando un massimo di 45 gradi). Sono adatti per il vino, la birra e l’acqua. Se, invece, ami bere bevande calde quelli in cartoncino sono l’ideale con all’interno la spalmatura in materbi che resiste fino a 85 gradi quindi ottimi per il caffé, il cappuccino, inoltre essendo in cartoncino sono anche più indentificabili come prodotto biodegradabile.

Ma se siete ancora più bollenti, allora saranno i bicchieri in in polpa di cellulosa quelli adatti a voi pronti ad arrivare sino a 100 gradi. Tutti i bicchieri sono biodegradabili e compostabili, potranno quindi essere conferiti nella raccolta dell’umido e diventeranno un ottimo compost. Per saperne di più continua a leggere su Minimo Impatto

Annunci