Archivi categoria: Promozione

#Settemilachilometriinunasettimana. On the road con Max Pezzali

Cantare a squarciagola, ballare, scatenarsi, abbracciarsi, piangere e divertirsi di brutto. Beh se almeno una volta avete provato tutte queste emozioni insieme vuol dire che avete preso parte al concerto del vostro cantante preferito. Io posso ammettere di averlo fatto diverse volte nel corso della mia vita medio-lunga (i 25 anni sono all’orizzonte) e solo una persona è riuscita sempre a provocare in me queste piacevoli sensazioni, lui si chiama Max Pezzali.

Sono certa che molti di voi nel leggere questo nome saranno rimasti senza parole, ma come quello che canta “Hanno Ucciso L’Uomo Ragno” e tutte quelle canzoni stupide da adolescenti, se state pensando questo significa che non avete mai visto un suo live. Un consiglio: avete fatto proprio male, lasciate a casa i pregiudizi e lanciatevi in questa esperienza. Ma se proprio non desiderate andarci fisicamente c’è qualcuno che ha ben pensato di trasportarvi “virtualmente” sotto il palco di Max insieme ai suoi fans per farvi ricredere e dire: “La prossima volta lì ci saro anche io”.

33541da4428a73fc2ce571b5a7e8e77e_w668_h376_cp_sc

Lui è l’attore e regista Corrado Fortuna pronto a percorrere #Settemilachilometriinunasettimana_on the road con Max Pezzali. “Quando mi è stato proposto da Max di seguirlo per quello che si è rivelato il tour più riuscito, più partecipato e con più biglietti staccati dell’anno, mi ha un po’ preso il panico – ha affermato Corrado – Max mi chiedeva di fare tutto da solo: io con una telecamera, senza troupe come regista e poi lui, la band, il pubblico, i produttori, i tecnici e me stesso come attori protagonisti. Non avevo mai girato un documentario tutto da solo, anzi non avevo mai girato un documentario tenendo io la telecamera fra le mani; di solito c’è chi lo fa per me molto meglio di me. Ma andare in tour era il sogno della mia vita, un sogno francamente irrealizzabile visto che non sono un musicista, quindi come farsi scappare questa occasione?”

Dopo tutto questo lavoro Corrado adesso ha bisogno di noi per poter portare alla luce il suo progetto e per questo attraverso il supporto del sito di crowfunding musicale Musicraiser chiede a tutti i fans di contribuire alla realizzazione di questo documentario acquistandone una quota (da 20 a 250 euro). Ogni contribuente in base alla quota versata riceverà delle compense, che vanno dal dvd del documentario fino al meet and greet con Max Pezzali.

Il DVD verrà realizzato solo se sarà raggiunto entro l’11 agosto l’obiettivo economico di €38.500 necessario a produrre il documentario. Nel caso in cui l’obiettivo di raccolta non dovesse essere raggiunto Musicraiser vi rimborserà. Siate generosi perché parte del ricavato verrà devoluto all’associazione Amici di Lapo che cura i bambini affetti dalla sindrome di Kawasaki.

Comfort e relax post parto con il cuscino per l’allattamento in pula di farro

phpThumb_generated_thumbnailCiao ragazzi!!! Scusate per l’assenza, ma finalmente è nato il mio nipotino. E proprio il piccolino e mia sorella sono i protagonisti di questo nuovo post. Questo perché al ritorno a casa dall’ospedale mia sorella è stata accolta dal favoloso cuscino per l’allattamento in pula di farro e cotone biologico, prodotto artigianalmente e disponibile nello store di Minimo Impatto.

Anche se questo prodotto è stato pensato per favorire l’allattamento al seno può essere utilizzato per diverse funzioni. Infatti permette di assumere una posizione comoda dopo il parto (sopratutto in caso di cesareo), per contenere il bambino durante la poppata o per un pisolino ed è consigliato anche in caso di gonfiore delle gambe, stanchezza della schiena e per un sonno ristoratore.

Devo dire che ci siamo trovati tutti e tre bene con questo cuscino… vi starete chiedendo chi è la terza persona? Beh lo ammetto l’ho usato anche io per via di alcuni doloretti alla schiena ed è comodissimo. Poi il piccolino adora dormire vicino alla mamma accolto dall’abbraccio del suo cuscino profumato.

2014-04-23 17.48.46La pula di farro, infatti, rilascia un piacevole odore che a mio avviso lascia una sensazione di rilassamento. Questo perché i cuscini scelti da Minimo Impatto contengono Pula di Farro Bio Triticum Dicoccum proveniente da coltivazioni biologiche selezionate dell’Italia centrale che viene, con cura, depurata, spolverata e criotrattata. L’imbottitura, inoltre, ha la caretteristica di essere termoregolatrice, ovvero mantiene una temperatura costante permettendo un’ottima traspirazione dei tessuti, quindi è antisudore. Poi il cuscino essendo privo di cerniere e chiusure metalliche o in plastica non comporta nessun pericolo per i più piccoli.

Il cuscino per l’allattamento in pula di farro si candida ad essere un regalo utile ed originale per le future mamme. Quindi amiche anziché regalare una serie di tutine e bavette tutte uguali promuovete il vivere naturale e donate questi fantastici prodotti, fatevi un giro nella sezione Ecobimbi di Minimo Impatto dando un occhio soprattutto alle tante ecopromozioni!

Pic nic ecologico con il cestino di Minimo Impatto

si-pic-nicCi siamo, la stagione delle gite fuori porta è ormai nel vivo. Radunate un po’ di amici ed immergetevi nel meraviglioso mondo della natura per una giornata all’aria aperta in compagnia. Ma prima di organizzare il vostro pic nic munitevi del cestino “green” di Minimo Impatto.

Nella scatola troverete:  10 tovagliette regalate da Minimo Impatto, 2 buste in mater bi regalate da Minimo Impatto per raccogliere i rifiuti, una tovaglia 1 m x 1 m regalata da Minimo Impatto. E inoltre una confezione da 10 Tris (tovagliolo, coltello cucchiaio e forchetta), una confezione di piatti diametro 23 cm con 20 piatti, una confezione di piatti (ciotole) da 18 cm 680 ml con 20 piatti e una confezione con 20 bicchieri.

Ovviamente, non dovrei neanche dirvelo, una volta terminata la giornata rispettate l’ambiente lasciando l’area pulita e gettando i rifiuti nei contenitori adeguati. Così concluderete il pic nic in bellezza!!!

Capelli nutriti e lucidi con la maschera balsamica ristrutturante Biofficina Toscana

phpThumb_generated_thumbnailIl desiderio di ogni donna è quello di avere dei capelli nutriti e splendenti. Ma stress, inquinamento, cattiva alimentazione e molte altre cause non ci permettono di ottenere quella chioma tanto sognata. Sappiate che non è tutto perduto, perchè grazie a prodotti validi e di qualità possiamo curare i nostri capelli e uno di questi è la maschera balsamica ristrutturante di Biofficina Toscana.

La preziosa unione dell’olio di oliva con gli estratti di edera, ortica, ippocastano, salvia e timo permette la ristrutturazione del capello, in modo da renderlo di nuovo nutrito e lucido. Questa maschera è indicata come trattamento contro la debolezza e l’opacità dei capelli. Inoltre il trattamento renderà i vostri capelli super profumati dai piacevoli oli essenziali di menta e salvia.

Questo come tanti altri prodotti nella categoria COSMESI sono in offerta nelle confezioni Grandi Scorte Gran Risparmio di Minimo Impatto.

Biolù Piatti: il modo ecologico di lavare i piatti!

“Vivere con ecologia e in modo sostenibile parte da gesti compiuti da ognuno di noi quotidianamente”. 

id_165_Piatti2_BigUn appuntamento fisso nella mia giornata è quello del lavaggio dei piatti. Purtroppo (scherzo…) in casa bisogna aiutare e così a me è toccata questa faccenda, per adattarla alle mie abitudini ho deciso di farlo in maniera ecologica usando un detersivo biologico certificato. Uno di questi è Biolù Piatti, prodotta da Nivel, devo dire che questo prodotto non ha nulla da invidiare a quelli chimici tanto pubblicizzati.

All’inizio potrete avere l’impressione che non sia efficace, ma solo perchè non produce tutta quella schiuma a cui siamo abituati. Questo perchè Biolù Piatti solo tensioattivi vegetali facilmente, rapidamente e completamente biodegradabili secondo la normativa OECD 301B. Personalmente mi sono trovata molto bene con questo detersivo e penso di utilizzarlo nuovamente, ho apprezzato in maniera particolare il profumo dell’olio essenziale di arancio da agricoltura biologica che rimane sulla pelle dopo il lavaggio.

Inoltre usando i prodotti di Biolù Casa contribuiamo anche alla riduzione della produzione dei rifiuti in plastica, perchè i detersivi vengono venduti alla spina e quindi si mette in pratica il riciclo virtuoso con l’utilizzo dello stesso flacone da ricaricare nei negozi serviti. Per conoscere tutti i prodotti della gamma Biolù e i negozi dove trovarli visita il sito: http://www.biolu.it/

Minimo Impatto Linea Eco Bimbi: Pannolini ecologici

1534993_10152627053704918_36947135_nDesideri diventare un ottimo Eco genitore? Affidati alla linea Eco Bimbi di Minimo Impatto. Pannolini ecologici e lavabili, benessere corpo, giochi ed abbigliamento per un bambino davvero al naturale! In questo post vi voglio parlare dei Pannolini ecologici biodegradabili Vivicot.

Ce ne sono per tutte le misure. Tutti gli eco pannolini sono realizzati con cellulosa, totalmente senza cloro, da foreste coltivate Europee (PEFC) e film traspirante in Mater-Bi ®. Inoltre, sono dotati di una nuova e rivoluzionaria  forma anatomica che permette movimenti più liberi e lascia il bambino più asciutto e pulito.

***ATTENZIONE*** con l’acquisto del PACCO SCORTA che  contiene 6 confezioni (e multipli) pagherai ogni confezione ancora meno (6 confezioni a 49,80 euro). Con un acquisto di 100 euro le spese di spedizione sono Gratis!

 

Dvccio Gioielli, lo stile sul palco dell’Ariston

Rocco Hunt
Rocco Hunt

Il Festival di Sanremo 2014 è ormai terminato. Oltre alle canzoni, protagonisti della kermesse musicale sono stati anche i look ricercati e originali dei cantanti. E lì dove c’è stile ed eleganza non possono mancare i preziosi firmati Dvccio Gioielli.

The Niro
The Niro

Per questo alcuni artisti sul palcoscenico dell’Ariston hanno deciso di portare con loro, a mo di portafortuna, la lettera circondata di swarosky di Dvccio Gioielli. A partire dal vincitore della categoria “Nuove Proposte” il salernitano Rocco Hunt ed a seguire il suo esempio di stile anche il collega The Niro.

Perturbazione
Perturbazione

Mentre tra i Big, troviamo il simpatico e talentuoso cantante dei Perturbazione … chissà se ne comprerà una per ogni donna che cita nella sua hit “L’unica”!

Segui Dvccio Gioielli su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Dvccio-Gioielli/332056033579203 – Twitter https://twitter.com/DvccioGioielli – Youtube http://www.youtube.com/channel/UCV2bVhxelihU8OU0OH7ZecA?feature=watch

Happy Mais, costruire il futuro sostenibile dei bimbi giocando

happy-maisAmici dell’ambiente si diventa già da bambini. Quale modo migliore di costruire un futuro “sostenibile” per i vostri piccoli, se non giocando con i mattoncini naturali Happymais. La prima linea di giocattoli ecologici sviluppata da Ecotoys e lanciata nel 2004. Si tratta di mattoncini composti da un materiale derivato dall’amido di mais e colorati con coloranti alimentari atossici. Il loro utilizzo è semplicissimo, si incollano tra loro usando una spugnetta umida e si possono riutilizzare più volte. Happymais è adatto ai bambini dai 3 anni in su …. i bambini li amano e i genitori non sono da meno. Potrete trovare diversi set per costruire gli oggetti che preferite sullo store di Minimo Impatto. Godetevi questo simpatico video che illustra gli utilizzi dei mattoncini!

Dvccio Gioielli. Un prezioso accessorio

Coco Chanel diceva: “L’eleganza non consiste nell’indossare un vestito nuovo”. Ma un prezioso Dvccio Gioielli si! Per rendere un look interessante, infatti, occorre indossare un oggetto scintillante e questo nuovo brand made in Italy propone idee originali ed eleganti. Questo outfit che ho creato per voi ho voluto mettere in evidenza il braccialetto, in bronzo puro placcato in oro 24 kt, arricchito da una medaglietta circodata da swarovski con all’interno l’iniziale del proprio nome.

cats

Oltre a questi bellissimi bracciali, Dvccio Gioielli ha lanciato anche una collezione di orecchini, collane e anelli personalizzabili con le proprie iniziali. Ma anche anelli – sempre in bronzo placcato in oro – dai mille colori…d’obbligo possederne più di uno da abbinare al colore del vostro abito. Questo brand ormai ha catturato anche le donne del mondo dello spettacolo che durante i loro programmi non possono fare a meno di indossare un prezioso Dvccio Gioielli.

1016374_500689166715888_1641644519_n

Cosa aspettate a farvene regale uno per San Valentino? Per curiosare tra le collezioni visita la pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Dvccio-Gioielli/332056033579203 – Twitter https://twitter.com/DvccioGioielli – Youtube http://www.youtube.com/channel/UCV2bVhxelihU8OU0OH7ZecA?feature=watch

Obibo: il bavaglino più amato dai bambini

Hai un bambino (o un nipotino) che sta scoprendo il mondo delle pappine? Allora il bavaglino in silicone naturale “Obibo” by Pol & Cler fa davvero al caso vostro. Si sa, i piccolini non hanno un buon rapporto con cucchiani e salviettine e così quando iniziano a mangiare il nostro cibo finiscono con lo sporcarsi, costringendo le mamme a lavare tutine in continuazione.

presentazioneobibo

Non solo le mamme apprezzeranno questa rivoluzione, perchè sicura e naturale poichè priva di BPA, Ftalati e Piombo, ma anche i piccolini di solito restii ad indossare il bavaglino che saranno attirati dai simpatici animaletti muniti di tasca per raccogliere il cibo caduto. Tantissimi gli amici animali da scegliere per i vostri “tesori” tra: scimmietta, ippopotamo, ape, ranocchia, gattino e cagnolino. Le bavaglie in silicone naturale, inoltre, possono essere lavate in lavastoviglie, con acqua calda e sapone e anche sterilizzate. Obibo si candida a diventare il bavaglino più amato dalle mamme e dai loro bambini.

caratteristiche-obibo

Cosa aspettate a prenderne uno per voi o per le vostre amiche? Sul sito http://www.obibo.it potete trovare la lista dei negozi dove sono distribuiti questi prodotti, se non c’è nella vostra città potete ordinarlo sul sito di Pol&Cler (costo 10.00 euro cadauno, set bavaglie da 3 25.00 euro). Segui Obibo anche su Facebook: www.facebook.com/obibo