Minimo Impatto sbarca a Fa’ la cosa giusta 2014! Dal 28 al 30 alla Fiera Milano City

Immagine

Dal 28 al 30 marzo Minimo Impatto sbarca a FA’ LA COSA GIUSTA 2014! Sarà presente con un eco stand al padiglione 4, stand SE14 della Fiera Milano City. Per la prima volta non esporrà solamente, ma si potranno acquistare tutti prodotti direttamente in fiera: dal catering ai pannolini, dai detersivi VerdeVero alle linee di Biofficina, passando per i meravigliosi cuscini di Ecoartigianato e tanto altro. Un’altra novità sarà la condivisione dello stand coi bellissimi giochi e libri di Sassi Junior!

Annunci

Dvccio Gioielli, lo stile sul palco dell’Ariston

Rocco Hunt
Rocco Hunt

Il Festival di Sanremo 2014 è ormai terminato. Oltre alle canzoni, protagonisti della kermesse musicale sono stati anche i look ricercati e originali dei cantanti. E lì dove c’è stile ed eleganza non possono mancare i preziosi firmati Dvccio Gioielli.

The Niro
The Niro

Per questo alcuni artisti sul palcoscenico dell’Ariston hanno deciso di portare con loro, a mo di portafortuna, la lettera circondata di swarosky di Dvccio Gioielli. A partire dal vincitore della categoria “Nuove Proposte” il salernitano Rocco Hunt ed a seguire il suo esempio di stile anche il collega The Niro.

Perturbazione
Perturbazione

Mentre tra i Big, troviamo il simpatico e talentuoso cantante dei Perturbazione … chissà se ne comprerà una per ogni donna che cita nella sua hit “L’unica”!

Segui Dvccio Gioielli su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Dvccio-Gioielli/332056033579203 – Twitter https://twitter.com/DvccioGioielli – Youtube http://www.youtube.com/channel/UCV2bVhxelihU8OU0OH7ZecA?feature=watch

Acido Citrico, mai più senza!

Acido citrico: Anticalcare, Ammorbidente, Disincrostante, Brillantante economico ed ecologico. In questo post torniamo, nuovamente, a parlare di questo ecoprodotto perchè rinfrescare la memoria non guasta mai. In tantissimi ci chiedono spesso informazioni e quindi eccoci qui a ricordarvi un po’ di dettagli. Grazie ai consigli di Minimo Impatto.

acido-citrico-per-detersivi-biologici-fai-da-tedacarSi acquista in polvere da diluire, con tantissimi vantaggi dal punto di vista del trasporto, del risparmio di CO2 e dello stoccaggio in casa….E’ innanzitutto un ottimo anticalcare naturale. Mediamente si prepara con una soluzione tra il 12 e il 15% per eliminare le incrostazioni calcaree. Ovvero 150 grammi ogni litro di acqua. Si può preparare ad es. in uno spruzzino esaurito. In fase di utilizzo si spruzza, si lascia agire qualche minuto e poi si risciacqua con semplicità. Essendo una sostanza acida non si può utilizzare su marmo, pietre, legno, cotto e tutte le superfici sulle quale è consigliato l’uso di sostanze acide.

Come ammorbidente, con le stesse percentuali (tra il 12 e il 15%)si versa in lavatrice (nell’apposito foro cestello) e si raccomanda una temperatura intorno ai 40 gradi. Mediamente con una confezione da un kg potrete quindi avere circa 7 litri di ammorbidente. Utilizzando in ogni lavaggio 100 ml (di media) vorrà dire che con un kg potrete fare ben 70 lavaggi circa!!

Può poi essere utilizzato come Disincrostante in lavatrice: periodicamente si consiglia un lavaggio a vuoto con 1 litro di una soluzione al 15% direttamente nel cestello vuoto e avviando un programma rapido ad alta temperatura. Come Brillantante in lavastoviglie si consiglia di riempire la vaschetta del brillantante con una soluzione al 15% e regolare l’indicatore al massimo.

Leggi tutto su Minimo Impatto

Per San Valentino regalatevi un mondo di coccole con Minimo Impatto

Immagine

Ragazze, manca davvero poco alla Festa degli Innamorati. Voi cosa state progettando per sorprendere il vostro Lui nella serata più romantica dell’anno? Per rendere l’atmosfera sensuale ed intrigante affidatevi alle proposte di Minimo Impatto. Tre le idee regalo pensate dall’azienda per un San Valentino speciale … e nel rispetto dell’ambiente.

Scopri tutto su Minimo Impatto! Buon San Valentino a tutti

Happy Mais, costruire il futuro sostenibile dei bimbi giocando

happy-maisAmici dell’ambiente si diventa già da bambini. Quale modo migliore di costruire un futuro “sostenibile” per i vostri piccoli, se non giocando con i mattoncini naturali Happymais. La prima linea di giocattoli ecologici sviluppata da Ecotoys e lanciata nel 2004. Si tratta di mattoncini composti da un materiale derivato dall’amido di mais e colorati con coloranti alimentari atossici. Il loro utilizzo è semplicissimo, si incollano tra loro usando una spugnetta umida e si possono riutilizzare più volte. Happymais è adatto ai bambini dai 3 anni in su …. i bambini li amano e i genitori non sono da meno. Potrete trovare diversi set per costruire gli oggetti che preferite sullo store di Minimo Impatto. Godetevi questo simpatico video che illustra gli utilizzi dei mattoncini!

Dvccio Gioielli. Un prezioso accessorio

Coco Chanel diceva: “L’eleganza non consiste nell’indossare un vestito nuovo”. Ma un prezioso Dvccio Gioielli si! Per rendere un look interessante, infatti, occorre indossare un oggetto scintillante e questo nuovo brand made in Italy propone idee originali ed eleganti. Questo outfit che ho creato per voi ho voluto mettere in evidenza il braccialetto, in bronzo puro placcato in oro 24 kt, arricchito da una medaglietta circodata da swarovski con all’interno l’iniziale del proprio nome.

cats

Oltre a questi bellissimi bracciali, Dvccio Gioielli ha lanciato anche una collezione di orecchini, collane e anelli personalizzabili con le proprie iniziali. Ma anche anelli – sempre in bronzo placcato in oro – dai mille colori…d’obbligo possederne più di uno da abbinare al colore del vostro abito. Questo brand ormai ha catturato anche le donne del mondo dello spettacolo che durante i loro programmi non possono fare a meno di indossare un prezioso Dvccio Gioielli.

1016374_500689166715888_1641644519_n

Cosa aspettate a farvene regale uno per San Valentino? Per curiosare tra le collezioni visita la pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Dvccio-Gioielli/332056033579203 – Twitter https://twitter.com/DvccioGioielli – Youtube http://www.youtube.com/channel/UCV2bVhxelihU8OU0OH7ZecA?feature=watch

Bicchieri biodegradabili. Tu di che bicchiere sei?

Pensi che i bicchieri di carta sia tutti uguali? Passa su Minimo Impatto e scoprirai che esistono diverse tipologie di questo prodotto, a seconda della grandezza e del materiale, per venire incontro ad ogni esigenza.

bicchiericartoncinomaterbiPotrai scegliere i bicchieri in PLA (PolyLactic Acid o acido polilattico) che sono indicati per le bevande fredde (sopportando un massimo di 45 gradi). Sono adatti per il vino, la birra e l’acqua. Se, invece, ami bere bevande calde quelli in cartoncino sono l’ideale con all’interno la spalmatura in materbi che resiste fino a 85 gradi quindi ottimi per il caffé, il cappuccino, inoltre essendo in cartoncino sono anche più indentificabili come prodotto biodegradabile.

Ma se siete ancora più bollenti, allora saranno i bicchieri in in polpa di cellulosa quelli adatti a voi pronti ad arrivare sino a 100 gradi. Tutti i bicchieri sono biodegradabili e compostabili, potranno quindi essere conferiti nella raccolta dell’umido e diventeranno un ottimo compost. Per saperne di più continua a leggere su Minimo Impatto

I cuscini scaldasonno in pula di farro biologica per coccolare i più piccini e non solo…

Conoscete il cuscino scaldasonno baby in pula di farro biologica? Gli amici dei più piccoli, teneri coniglietti, orsetti, tartarughe naturali per scaldare e coccolare i nostri bambini. Il cuscino è realizzato con una federa esterna cotone fantasia lavabile e una fodera interna cotone imbottitura pula di farro bio.

Immagine

La fodera interna è riempita con la pula di farro e può essere riscaldata nel forno a microonde a bassa temperatura, al massimo per 2 minuti, sul calorifero o vicino ad una fonte di calore. Essendo secca la pula di farro rilascia il calore molto lentamente facendo la funzione di uno scaldino. Il calore sprigiona le proprietà della pula di farro. Il pupazzetto può essere appoggiato vicino al bambino nella culla dando la sensazione di calore che spesso manca al bimbo nel momento del sonno.
Leggi tutto su Minimo Impatto!

Obibo: il bavaglino più amato dai bambini

Hai un bambino (o un nipotino) che sta scoprendo il mondo delle pappine? Allora il bavaglino in silicone naturale “Obibo” by Pol & Cler fa davvero al caso vostro. Si sa, i piccolini non hanno un buon rapporto con cucchiani e salviettine e così quando iniziano a mangiare il nostro cibo finiscono con lo sporcarsi, costringendo le mamme a lavare tutine in continuazione.

presentazioneobibo

Non solo le mamme apprezzeranno questa rivoluzione, perchè sicura e naturale poichè priva di BPA, Ftalati e Piombo, ma anche i piccolini di solito restii ad indossare il bavaglino che saranno attirati dai simpatici animaletti muniti di tasca per raccogliere il cibo caduto. Tantissimi gli amici animali da scegliere per i vostri “tesori” tra: scimmietta, ippopotamo, ape, ranocchia, gattino e cagnolino. Le bavaglie in silicone naturale, inoltre, possono essere lavate in lavastoviglie, con acqua calda e sapone e anche sterilizzate. Obibo si candida a diventare il bavaglino più amato dalle mamme e dai loro bambini.

caratteristiche-obibo

Cosa aspettate a prenderne uno per voi o per le vostre amiche? Sul sito http://www.obibo.it potete trovare la lista dei negozi dove sono distribuiti questi prodotti, se non c’è nella vostra città potete ordinarlo sul sito di Pol&Cler (costo 10.00 euro cadauno, set bavaglie da 3 25.00 euro). Segui Obibo anche su Facebook: www.facebook.com/obibo

 

 

Il Natale Sostenibile di Greenpeace

Progettate un Natale sostenibile? A darvi una mano nell’impresa ci pensa Greenpeace con i suoi dieci consigli per delle feste “green”. Cenone a chilometri zero, regali verdi e addobbi che rispettano l’ambiente.

alberonatale_riciclo

Ecco il decalogo completo:

L’Albero di Natale –  Sceglilo amico delle foreste. Invece di comprare quello vero utilizza i rami di potatura dei nostri boschi. Identico effetto e minor costo per te e l’ambiente.

Le luci – Comprale a basso consumo. Per creare l’atmosfera natalizia preferisci lampade fluorescenti compatte (classe A).

Apparecchia la tavola senza distruggere le foreste – Se proprio non puoi evitare i prodotti di carta usa e getta, prima di acquistarli consulta la guida “Foreste a rotoli”.

Per il cenone – Utilizza meno carne e prodotti a derivazione animale. Ridurrai il tuo impatto sull’ambiente e sul clima. Menù a base di pesce? Evita merluzzo, gamberi, tonno e pesce spada. Scegli pesce azzurro e consulta la guida ai consumi ittici: http://bit.ly/vkvO9g. Attenzione anche al tonno in scatola, troppo spesso nelle nostre scatolette finiscono specie in declino, pescate con metodi ben poco sostenibili.

Natale libero da OGM! – Privilegia prodotti provenienti da agricoltura biologica, locali e stagionali. Scegli le primizie che provengono da luoghi vicino a casa tua e che non comportano l’utilizzo di prodotti chimici inquinanti.

Regali hi-tech – Verifica che rispettino l’ambiente. Prima dell’acquisto consulta l’Eco-guida > http://bit.ly/uPPqKD Vuoi regalare un capo d’abbigliamento sportivo o glamour? Scegli le aziende “toxics free”! Grazie alla campagna Detox lanciata a luglio 2011 aziende come Nike, Adidas, Puma e H&M si sono impegnate a eliminare entro il 2020 le sostanze tossiche dai prodotti in commercio.

Libri e giocattoli amici delle foreste – Se vuoi regalare un libro, sceglilo in carta amica delle foreste. A questo link puoi trovare un elenco degli editori più sostenibili > http://bit.ly/vTs5j4 Per i più piccoli c’è il gioco da tavolo “Gioca con Tango”, per imparare divertendosi a salvare le ultime foreste del Pianeta.

A Natale diventa cyberattivista di Greenpeace – Se ti iscrivi come cyberattivista, potrai partecipare alle campagne di Greenpeace, firmare petizioni online, ricevere aggiornamenti sulle ultime attività e contribuire a diffonderle in rete.

#teamrebecca

La vita normale di una bambina speciale

ImPerfettiPerfetti

Creazioni di Catia

Loveisanowl

solo chi osa impara a volare

EcoSpiragli di Anna Simone

Una finestra sull'ecologia e sull'ambiente

Elisa Gioia

-DREAMER-

The Colours of My Closet

Blog di moda, tendenze e lifestye

sabinacuccaro

A fine WordPress.com site

Ciò che non si coglie, si perde.

Il racconto delle piccole cose, in cui c'è la verità.