Archivi tag: E-cology

I molteplici utilizzi della buccia di banana

Non cadere sulla buccia di banana…potrebbe esserti utile! E’ davvero un peccato gettare questo prezioso prodotto della natura, non bisogna sottovalutare le proprietà e gli utilizzi della buccia di banana. Questo perché oltre a risolvere molti problemi della vita quotidiana, ci permette di risparmiare del denaro…e non è poco in questo periodo di crisi. Sicuramente dopo aver letto questa guida, smetterete di gettare via le bucce di banana!

Lucida le scarpe di pelle senza inquinare

Tra i numerosi utilizzi della buccia di banana c’è quello di lucidare le scarpe di pelle senza inquinare l’ambiente con prodotti chimici si può, questo grazie alla buccia di banana. Semplicemente strofinando l’interno della buccia sulla superficie e completando l’operazione passando un panno di cotone morbido riuscirete a far tornare le vostre scarpe come nuove. Succede per l’effetto nutriente e lucidante che gli oli contenuti nella buccia hanno sulla pelle.

Alimento naturale per le piante

Le bucce di banana sono anche un ottimo fertilizzante naturale per le vostre piante. Per nutrirle e renderle più rigogliose mischiate al terriccio piccoli pezzi di buccia, questo perchè il processo di decomposizione gli permette di agire come alimento naturale. Inoltre la buccia di banana vi aiuta a fare a meno degli insetticidi allontanando gli afidi dalle piante. Questo rimedio è usato in modo particolare per le rose. Curiosità: Con l’interno della buccia di banana potete anche pulire dalla polvere e dalla sporcizia le foglie delle piante donandogli nuova lucentezza.

banana_bioplasticaLa puntura di zanzara va via con la banana

Ebbene sì tra gli utilizzi della buccia di banana c’è anche quello di dare rimedio al fastidioso prurito di una puntura di zanzara. Per farlo passare più in fretta servitevi della banana, pulite bene la zona della puntura, poi strofinante per 5-10 minuti la parte interna della buccia. Con questo rimedio potrete passare un’estate serena, gettando via pomate e spray appiccicosi.

Per un sorriso perfetto

Basta spendere soldi per dentifrici sbiancanti, meglio usare rimedi naturali. A sostituirli ci pensa labuccia di banana, sfregandone un pezzetto sui denti dopo averli lavati riuscirete a togliere quelle sgradevoli macchie derivanti dai cibi che mangiamo. Così avrete un sorriso perfetto e naturale, in tutti i sensi.

Cd e dvd senza graffi

Hai cd e dvd graffiati che vorresti recuperare? Non ci crederete, ma la banana potrà aiutarvi in questo processo. Strofinate sulla superficie del disco delicatamente la buccia di banana e poi passate un panno morbido. Vedrete che il vostro cd o dvd tornerà di nuovo a funzionare. Pensate quindi a questi semplici utilizzi della buccia di banana prima di buttarla nella spazzatura!

Pezzo scritto da me comparso sul sito E-cology.it

Annunci

Guida agli usi del limone per la pulizia della casa

Ti sei dimenticato di fare la spesa ed in casa hai solo dei limoni? Per questa volta dovrai rinunciare ad invitare a cena gli amici, ma puoi sempre rimboccarti le maniche e anticipare le pulizie di primavera … e i limoni saranno dei validi alleati. Scopriamo quali sono i molteplici usi del limone!

Non crederai ai tuoi occhi quando scoprirai quante cosa riuscirai a fare in casa con questi semplici agrumi. Tutto merito dell’acido citrico contenuto in essi che ci permette di usarlo come anticalcare,ammorbidente, disincrostante e brillantante.

limoni-600x330

Via con qualche consiglio ecologico ed economico per la pulizia della casa!

Detersivo per piatti al limone
Ami l’odore del sapone per piatti al limone? Anziché comprarne uno spendendo denaro e riempiendo il lavandino di agenti chimici, realizza un detersivo fai da te 100% ecologico.
Occorrono 3 limoni, acqua q.b., 2 cucchiai di sale e un bicchiere di aceto. Iniziate con il tagliare in maniera grossolana i limoni, ricordando di togliere i semi, frullandoli insieme a dell’acqua ed a due cucchiai di sale. Poi riversate tutto in una pentola dove andrà aggiunta altra acqua e un bicchiere di aceto, la soluzione dovrà bollire per dieci minuti. Una volta raffreddato il detersivo al limone sarà pronto per l’uso.
Se non avete tempo di fare il detersivo anche solo spremendo metà limone nell’acqua che usate per lavare i piatti riuscirete ad ottenere un’azione sgrassante e dei piatti profumati.

Pulizia del forno a microonde
Disincrostare il forno a microonde non è mai una bella faccenda. Ad alleggerirvi il lavoro vi aiuterà illimone, basta inserire un bicchiere di vetro con all’interno del succo di limone e dell’acqua in parti uguali e tenerlo per 4 o 5 minuti alla massima temperatura. In questo modo il vapore avrà sciolto le incrostazioni e semplicemente passando un panno di cotone il microonde tornerà pulito e profumato.

Per una caffettiera impeccabile
Una caffettiera ben pulita non è da sottovalutare, perché vi permette di assaporare meglio il sapore del famoso liquido nero senza alterazioni. Procedete con mettere del ghiaccio, del sale de delle bucce di limone all’interno della caffettiera. Agita bene e poi butta tutto e risciacqua. Così avrete una caffettiera come nuova ed il caffè sarà ancora più buono.

Addio cattivi odori dal frigo
È davvero sgradevole aprire il frigo e sentire cattivo odore. Anche in questo caso il limone sarà un ottimo alleato per sconfiggere questo piccolo problema quotidiano, posizionate in uno scomparto del frigo una ciotola con dell’acqua e alcune fettine di limone. In pochi giorni il cattivo odore sparirà. Ripetete questa pratica di tanto in tanto per mantenere sempre il frigo fresco e profumato.

Splendido splendente… il rame, l’ottone e l’alluminio
Per far tornare splendenti gli utensili di rame, di ottone e alluminio una soluzione composta limone, sale o bicarbonato è l’ideale. Immergi mezzo limone nel sale o nel bicarbonato e strofinalo sull’oggetto, lasciando agire per 5 minuti. Poi risciacqua con acqua calda e asciuga lucidando. Meglio di qualsiasi detergente chimico in commercio!

Bucato più bianco che bianco
Lottate con detersivi e sbiancanti per avere un bucato pulito. Provate ad aggiungere qualche scorza di limone, chiusa in un sacchetto di stoffa, nel cestello della lavatrice il risultato sarà sorprendente!

Fonte: http://www.e-cology.it/